Vai ai contenuti
Mezzi Militari > Colorazioni / livree
Royal Aircraft Factory S.E.5a (1917)
Bookmark and Share
Italian version    16:48    17.03.2020
Creato alla Royal Aircraft Factory di Farnborough, il primo prototipo volò alla fine del 1916. L'S.E.5° si rivelò uno dei migliori aerei da combattimento della 12 Guerra Mondiale. Inizialmente la sua carriera in servizio fu caratterizzata da debolezze strutturali della parte superiore della semiala e da problemi dovuti al riduttore dell'apparato motore e alla sincronizzazione delle armi, ma una volta superate queste difficoltà, l'S.E.5a doveva rivelarsi un caccia formidabile ed estremamente robusto, facile da pilotare e popolare, ma soprattutto resse il confronto alla pari con il fantastico Fokker D VII quando il caccia tedesco apparve sulla scena del fronte occidentale.

Impiegato in combattimento per la prima volta nell'aprile 1917, I'S.E.5a raggiunse la massima produzione a metà del 1918 ne furono costruiti 1.423 durante i mesi centrali dell'anno per un totale di 5.500 apparecchi, 2.700 dei quali in forza alla RAF al momento dell'armistizio.

(1) S.E.5a (E5808), 56 Squadriglia della RAF, Bethenecourt, Francia, nel gennaio 1919. E5808 vista dal davanti (1a) e dall'alto (1b).
(2) S.E.5a (D276), 74 Squadriglia della RAF, Teteghem, Francia, aprile 1918. Questo era uno degli S.E.5a pilotati da "Mick" Mannock.
(3) S.E.5a (F8010), volo "C", 25° Aerosquadriglia, US Air Service, Langley Field, 1920 circa.

      
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE
CONDIVIDI

Commenta
0
recensioni

Tutto modellismo
Royal Aircraft Factory S.E.5a (1917)
INSERISCI IL TUO ARTICOLO
inserisci i tuoi articoli su modellismo statico auto e moto
SEGUICI ANCHE SU INSTAGRAM
Torna ai contenuti